Siria, Usa trasferiscono terroristi Isis in luogo piu’ sicuro

El Shafee el-Sheikh (L) and Alexanda Kotey (R) in photos provided by the SDF in February 2018

Gli Stati Uniti hanno spostato diversi pericolosi terroristi dello Stato islamico dalle prigioni nel nord della Siria che potrebbero essere colpite dall’offensiva turca. Lo ha detto il capo della Casa Bianca durante un incontro con la stampa. “Abbiamo preso alcuni dei più pericolosi combattenti dell’Isis, li abbiamo spostati”, ha detto Trump mercoledì.

“Li stiamo posizionando in luoghi diversi dove è più sicuro”. Trump ha poi ribadito che imporrà sanzioni alla Turchia se l’incursione nel nord-est della Siria settentrionale sarà disumana, promettendo di adottare misure ancora più severe. La Turchia sta conducendo un’offensiva terrestre nella Siria settentrionale nel quadro dell’operazione “Primavera di pace” contro i combattenti curdi e lo Stato islamico. agenzianova.com

Condividi