Anziani picchiati selvaggiamente: egiziano arrestato per tentato omicidio

Milano – Ha aggredito selvaggiamente due anziani, senza apparente motivo, in due zone diverse di Milano, ed è stato arrestato dalla polizia per tentato omicidio e lesioni gravi. L’autore della violenza, avvenuta sabato pomeriggio ma resa nota ora, è stato un egiziano di 31 anni.

In zona Baggio, in viale Forze Armate intorno alle 16.30, l’uomo ha strappato dalle mani un bastone per tende a un settantenne e lo ha ripetutamente colpito procurandogli diverse fratture e lesioni a volto e braccia. Alcune persone hanno dato l’allarme e l’uomo è fuggito. Circa un’ora dopo, in via Cascina Bellaria, ha tirato una bicicletta addosso a un ottantenne, per poi colpirlo con calci e pugni.
L’arresto

L’uomo, con precedenti per reati legati all’immigrazione, minacce e violenza in famiglia, è stato bloccato da una pattuglia delle polizia locale raggiunta poco dopo dalla polizia di Stato. Al momento dell’arresto non ha dato spiegazioni. Ora è a San Vittore.

Milano, Sala: in stazione centrale una targa che celebra i migranti

Condividi