Gay pride, Vladimir Luxuria attacca Salvini

“E con questo bacio alla francese posso dire finalmente: l’unione ci fa forti e belle!”. Così Vladimir Luxuria commenta il bacio con Asia Argento durante il Roma Pride. “Posso dire che, prima ancora di dichiararci orgogliosi di essere gay lesbiche e trans, bisessuali, intersex, siamo orgogliosi di essere umani. Significa non respingere nessuno. Ma vuol dire anche salvare vite umane”. Poi l’attacco a Salvini: “Lasci le divise ai Village People”.

Condividi