Bancarotta Etruria, condannati ex vertici

AREZZO – Il gup di Arezzo Giampiero Borraccia ha condannato in abbreviato quattro ex dirigenti di Banca Etruria nel filone di inchiesta per bancarotta. Il giudice ha deciso una pena di 5 anni (scontati per il rito) per l’ex presidente Giuseppe Fornasari e l’ex dg Luca Bronchi, e di 2 anni per l’ex dg Alfredo Berni, tutti imputati per bancarotta fraudolenta. Pena di 1 anno per l’ex consigliere del cda Rossano Soldini accusato di bancarotta semplice. Il gup Borraccia ha inoltre rinviato a giudizio gli altri 27 imputati. ansa

Condividi