Nuova carovana di “migranti”da Honduras verso gli Usa

TEGUCIGALPA, 15 GEN – Una nuova carovana di migranti, formata da almeno 500 persone, ha lasciato ieri sera San Pedro Sula, in Honduras, per cercare di arrivare nelle prossime settimane alla frontiera messicana con gli Stati Uniti, ripetendo l’esperienza di migliaia di honduregni che abbandonano il loro Paese “nella speranza di una vita migliore”.

I “poveri migranti” del 21° secolo: tutti ben nutriti e con iphone da 600 dollari

Provenienti da varie città della Nazione centroamericana, si sono trasferiti durante la giornata nella Gran Central Metropolitana degli autobus, da dove sono poi partiti verso la vicina frontiera con il Guatemala. Si tratta, sottolinea oggi il quotidiano El Pais di San Pedro Sula, della “terza Carovana di migranti” che lascia l’Honduras dopo la prima partita verso il “sogno americano” il 13 ottobre 2018.

Come al solito, sono quasi tutti giovani uomini.

Condividi