Migranti, Gentiloni: ‘Il nuovo Governo non disperda il lavoro straordinario fatto’

Paolo Gentiloni: ‘Noi abbiamo gestito l’emergenza immigrazione che era fuori controllo ed è stato fatto un lavoro straordinario, gli arrivi sono crollati di oltre l’80 per cento. Il numero di morti è diminuito di due terzi, diamo questo risultato al nuovo governo e speriamo che non lo disperda. Perche’ quando sento minacce, temo che non rafforzi la nostra sicurezza’.

E quale sarebbe lo straordinario fatto? 600mila clandestini prelevati in 4 anni

Condividi