Parte la macchina del fango contro il ministro della famiglia Fontana

Fontana ha semplicemente criticato “un modello culturale relativista” in cui “non esistono le comunità, e quindi la famiglia che è la prima e più importante comunità della nostra società”.

Condividi