Renzi: non indietreggiare di un centimetro sull’antifascismo

Sant’Anna di Stazzema (Lu), 15 feb. – “Mi sembrava giusto fare un gesto semplice, tranquillo dopo tutte le polemiche”. Lo ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi parlando con le persone che l’hanno accolto a Sant’Anna di Stazzema dove firmerà l’anagrafe antifascista.

Rispetto ai rigurgiti e agli episodi di matrice neofascista Renzi ha osservato: “Mi pare esagerato chi dice siamo a un passo” da un nuovo fascismo ma, attenzione, “non si indietreggi neanche di un centimetro” rispetto ai valori dell’antifascismo. (askanews)

Condividi