Mattarella incontra il dittatore turco: “colloquio rispettoso”

ROMA, 5 FEB – Un colloquio “rispettoso e franco”. Questo è stato il tono delle conversazioni odierne al Quirinale tra il presidente Sergio Mattarella e il suo omologo turco Recep Tayyib Erdogan. A quanto si è appreso sono state ribadite le tradizionali posizioni, quella italiana in linea con quella della Ue, dei due Paesi sui principali temi in agenda. I rapporti bilaterali sono buoni e rimane fermo l’interesse dell’Italia che il dialogo con Ankara prosegua. (ANSA)

Condividi