La Guardia Costiera Libica ha ripreso a scortare gli scafisti alle navi ONG

La barca della Guardia Costiera Libica a lavoro con la nave Aquarius di MSF e SOS Mediterranee

Condividi