Clandestini bengalesi protestano contro nigeriani e ivoriani

 

PADOVA, 17 GEN – Una cinquantina di immigrati (clandestini) bengalesi ha manifestato, stamane, davanti al centro di accoglienza di Bagnoli (Padova) bloccando l’ingresso e l’uscita dal campo per una trentina di minuti. Il gruppo, intorno alle 7.30, ha iniziato la protesta lamentando problemi di convivenza con i nigeriani e gli ivoriani ospitati nel campo. Sono intervenuti i carabinieri.

All’origine della protesta una rissa avvenuta in nottata tra un ivoriano e due ragazzi del Bangladesh che hanno avuto rispettivamente 8 e 3 giorni di prognosi per ferite e traumi. Del fatto e’ stata messa al corrente anche la Prefettura di Padova per un eventuale allontanamento dell’aggressore. (ANSA).

Condividi

 

bresup

Articoli recenti