Usa, strage Seattle: 4 donne uccise, arrestato un turco

 

strage-seattle-Arcan-CetinAl termine di una caccia all’uomo durata 24 ore nel nordest degli Stati uniti, la polizia ha annunciato oggi di aver catturato il presunto assassino di cinque persone in un centro commerciale. Si tratta di un ventenne nato in Turchia. Secondo il portavoce della polizia dello stato di Washington, Mark Francis, il sospetto si chiama Arcan Cetin ed è residente a Oak Harbor, una città vicina a Burlington, vicino a Seattle, dove ha avuto luogo la strage.

Nessun altro sospetto è ricercato, ha precisato il portavoce, all’indomani della sparatoria nella quale sono morte quattro donne e un uomo nel centro commerciale Cascade Mall di Brulington.Il presunto killer, che era presentato in un primo tempo come un giovane d’origine ispanica, avrebbe aperto il fuoco alla cieca nel grande magazzino della Macy’s. Nella sua pagina Facebook, il giovane si presenta come nato ad Adana, quarta città della Turchia. Ha studiato a Oak Harbor, dove anche lavora. L’Fbi ha fatto sapere che, in questa fase, non ha alcuna prova che si tratti di un “atto terroristico”. (Fonte Afp)

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi