Bergoglio: una donna musulmana deve poter portare il velo

 

Città del Vaticano, 16 mag. (askanews) – “Uno Stato deve essere laico. Gli Stati confessionali finiscono male. Va contro la storia”: parola di Papa Francesco, che al quotidiano francese cattolico La Croix formula, però, una “piccola critica” alla Francia, (che ha vietato il burqa, non il velo!) ossia di “esagerare con la laicità”.

“Ognuno deve avere la libertà di esprimere la propria fede. Se una donna musulmana vuole portare il velo, deve poterlo fare. Così, se un cattolico vuole portare una croce. Bisogna poter professare la propria fede non accanto ma in seno alla propria cultura”. ansa

Corte UE: vietare il burqa è legittimo, non lede i diritti

Usa: Hillary Clinton critica le leggi europee contro il velo integrale

FRANCIA: primo Paese europeo a varare la legge (entrata in vigore nell’aprile del 2011) che mette al bando l’uso del burqa, vietando la “dissimulazione del volto nei luoghi pubblici”, senza menzione esplicita del velo integrale islamico. Tuttavia le donne che indossano il burqa o il niqab devono pagare una multa, e possono essere obbligate a seguire uno stage di “educazione civica”. La legge crea inoltre un nuovo delitto, la “dissimulazione forzata del viso”: chi obbliga una donna a coprirsi completamente rischia il carcere ed una multa.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

Articoli recenti