Boldrini: emendamento per inserire il ruolo delle donne nella pesca

 

PESARO, 23 APR – Il rispetto per il mare e per le persone che vi lavorano. Questo il filo conduttore del confronto fra la presidente della Camera Laura Boldrini e i soci della Coomarpesca svoltosi ieri a Fano. “È all’esame della Commissione Agricoltura della Camera – ha detto la Boldrini rivolta ai pescatori -, per passare in aula nelle prossime settimane, un provvedimento per il settore ittico a sostegno della professionalità degli operatori e per la creazione, dal 2017, di un fondo per la filiera ittica”. In questo atto “è stato inserito un emendamento per introdurre la figura di coadiuvante nell’impresa di pesca e che interessa il prezioso ruolo delle donne, non ancora riconosciuto in questo settore, che ogni giorno, dall’alba, si occupano di tutto quello che è la gestione dell’azienda oltre che della famiglia”.

Dopo la riunione alla Coomarpesca, dove nel 1979 nacque l’idea di trasformare il pescato in ristorazione, l’incontro si è concluso al Pesceazzurro, ristorante self service dell’omonima catena.  (ANSA)

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi