La Ferrari si schianta (in Borsa), perde il 6%

 

MILANO – BORSA – Scivolone, meglio dire testa-coda, di Ferrari sul Ftse Mib. Il titolo della casa di Maranello e’ stato sospeso in asta di volatilità quando segnava un calo di 5,4% a 40,81 euro per poi rientrare in contrattazione a -6%. Il movimento di caduta del titolo ha trascinato in basso anche Fiat Chrysler arrivata a toccare un minimo a 7,33 euro e ora trattata a 7,38 euro (-3,8%).

Condividi