Ucraina: Gerard Depardieu in una ”lista nera” di artisti scomodi al regime (UE)

 

DEPARDIEUGrottesco: il sedicente ”ministero della Cultura ucraino” il cui tasso culturale è prossimo evidentemente a zero, avrebbe inserito il noto attore francese Gerard Depardieu in una ”lista nera” di 500 artisti stranieri che avrebbero rilasciato dichiarazioni ”a sostegno della violazione dell’integrita’ territoriale e della sovranita’ dell’Ucraina”.

Lo riportano alcuni media locali, secondo cui nell’elenco – compilato in un momento in cui Kiev e Mosca sono ai ferri corti per il conflitto nel sud-est ucraino – comparirebbero anche il compositore serbo Goran Bregovic e l’attore americano Steven Seagal. Già ai tempi di Hitler il ministero della ”Kultura” epurò chiunque non fosse ariano. Ora, chiunque parli male dei golpisti di Kiev.

Condividi

 

One thought on “Ucraina: Gerard Depardieu in una ”lista nera” di artisti scomodi al regime (UE)

  1. In Ucraina ci sono i nazisti e noi ubbidendo ad Obama abbiamo sanzionato la Russia

Comments are closed.