Abuso d’ufficio, il 17 febbraio processo d’appello a Vendola

vendola

 

Comincerà il 17 febbraio il processo d’appello al governatore della Puglia, Nichi Vendola, e all’ex dg della Asl Bari Lea Cosentino, assolti in primo grado dall’accusa di abuso d’ufficio. I fatti riguardano la selezione per un posto da primario di chirurgia toracica al San Paolo di Bari, vinto da Paolo Sardelli.

L’accusa contesta a Vendola di aver istigato Cosentino a riaprire i termini per la presentazione delle domande per accedere al concorso per favorire l’assunzione di Sardelli. ansa

Condividi