Tariffe acqua, l’authority approva gli aumenti: + 4,8% nel 2015

acqua

 

24 nov. – Con un metodo per la prima volta omogeneo in tutta Italia l’Autorità per l’energia approvato le tariffe per i servizi idrici per il 2014-2015 che riguardano 40 milioni di italiani, con oltre 4,5 miliardi di euro di investimenti attivati nei prossimi 4 anni per nuove infrastrutture, tutela ambientale e miglioramento dei servizi, un valore pari a quello degli impianti finora realizzati.

Le nuove tariffe riguardano più di 1.600 gestioni, con un aggiornamento medio rispetto all’anno precedente del +3,9% nel 2014 e del +4,8% nel 2015, con quasi 6 milioni di consumatori che hanno avuto una riduzione del 10% della bolletta. Sono alcuni dei risultati dell’azione dell’Autorità per l’energia nel settore dei servizi idrici, presentati nel corso della III Conferenza nazionale sulla regolazione dei servizi idrici che si è svolta oggi a Milano.

Condividi

 

bresup

Articoli recenti