Caserta: 20enne italiana venduta dal fidanzato romeno per 10 euro e stuprata

piange626 SET – Venduta per 10 euro dal fidanzato romeno a un connazionale,  che poi l’ha violentata, di notte, davanti la Reggia di Caserta: vittima del tragico episodio una ragazza italiana ventenne, stuprata lo scorso 14 giugno, nei giardini antistanti il monumento patrimonio dell’Unesco.

Oggi, i carabinieri di Caserta, al termine di indagini, hanno sottoposto a fermo il presunto stupratore, Sali Ibrai, 31 anni, bloccato in piazza Carlo III, di fronte all’ingresso principale del monumento Unesco.

Condividi