Il governo inglese avvisa i turisti: “A Roma attenti ai borseggiatori”

borsegg17 ago – Il Foreign Office rilancia l’allarme microcriminalità nella Capitale. Il ministero degli Esteri inglese nella sezione ‘Safety e security’ del suo sito, alla voce ‘Italy’, mette sull’avviso i turisti britannici soprattutto per quanto riguarda i borseggiatori nei grandi centri cittadini, e li esorta a essere vigili sui mezzi pubblici.

Citando espressamente Roma, l’avviso raccomanda particolare attenzione per quanto riguarda l’area intorno alla stazione Termini e il bus 64 che porta a San Pietro. Poi invita alla vigilanza sui treni e nei principali aeroporti, “specialmente Fiumicino”, e quando si scaricano i bagagli da treni e pullman.

Condividi