Miss Mondo Italia, c’è una finalista di colore. Scoppia la polemica

miss-italia

 

7 giu – Una nuova aspirante reginetta di Miss Mondo Italia è accusata di non rappresentare la tipica bellezza italiana. È il caso di Chrisolythe Songo, una delle finaliste  al concorso di bellezza internazionale.

Sulla pagina Facebook della ragazza – nata in Italia nata 18 anni fa a Ceva, in provincia di Cuneo, da madre angolana e padre portoghese, e che ha cittadinanza italiana – stanno arrivando diversi commenti. “Scusate,ma nessuno si e accorto che e nera? Quindi io potrei partecipare al concorso per mistr. Africa?….che vergogna”, scrive un ragazzo, mentre qualcuno fa notare che “l’Italia sta cambiando” e “non ha una tipica bellezza italiana perché e da secoli terra di stranieri”.

«Ragazzi miei l’Italia sta cambiando – commenta una ragazza che vede il meticciato come fatto già avvenuto e superato-  non ha una tipica bellezza italiana perché e da secoli terra di stranieri. Pensiamo a spagnoli austriaci francesi. L’Italia e tripudio di nazionalità ed origini diverse. L’Italia è giovane ed in cambiamento. Ci sono ormai seconde e terze generazioni di albanesi congolesi ed altro. Dico solo che bisognerebbe ormai ad abituarsi all’idea che l’Italia stia diventando 1 paese multietnico e perché forse la bellezza italiana non è solo una bianca»

E un’altra commenta così: Tralasciando il fatto che penso che per essere di un Paese ci vuole molto di più di essere nati lì, io sottolineo che chi “difende” questa ragazza so quasi tutte persone che mi sembrano avere un nome straniero c’è poco da fare ragazzi, io non sono razzista come ho già detto e non ce tengo manco ad esserlo, ma l’Italiano medio non è di colore, nè tanto meno ha i lineamenti russi… Poi se vogliamo continuare a raccontarci le favole prego, facciamo pure…

Condividi

 

bresup

Articoli recenti