Video – Immigrati sbarcano dal rimorchiatore “Asso 25”

 

2 giu. – Afflusso inarrestabile sulle coste siciliane. Migliaia di migranti privi di documenti salvati da marina.Sono circa 3500 gli immigrati soccorsi e trasferiti in Sicilia, secondo quanto riferisce la Marina militare. Nel dettaglio, il rimorchiatore “Asso 25” ha soccorso circa 1.300 immigrati; ha fatto poi rotta su Pozzallo scortato da nave “Libra” della Marina militare che trasporta altre 450 persone soccorse ieri nel Canale di Sicilia, nell’ambito dell’operazione ‘Mare nostrum’, organizzata per salvare chi fugge dalla guerra e dalla fame (vedi foto)

A demonstrator kicks a tear gas canister back to the riot police during an anti-government protest in Ankara

Nel porto di Catania è arrivata la motonave panamense che ha soccorso 147 migranti nel canale di Sicilia. A bordo ci sono 114 uomini, tre minorenni e 30 donne, una delle quali incinta. Sul posto polizia, carabinieri e guardia di finanza, oltre alle organizzazioni di soccorso.

Sbarco a Pozzallo, fermati 5 scafisti – Agenti della squadra mobile della Questura di Ragusa, di Roma, carabinieri e guardia di finanza ragusane hanno fermato cinque presunti scafisti dello sbarco di 205 migranti avvenuto ieri a Pozzallo. Secondo stime degli investigatori, l’organizzazione avrebbe incassato 350.000 dollari per il viaggio verso l’Italia. Dalle ricostruzioni degli investigatori, ieri poco dopo le 8.30 il comando generale del corpo delle capitanerie di porto ha ricevuto la segnalazione dell’avvistamento, da parte di un pattugliatore maltese, di un’imbarcazione con circa 200 migranti a circa 29 miglia a sud dalle coste di Pozzallo. Poco prima delle 10 le motovedette italiane hanno intercettato il peschereccio e hanno fatto rotta, assieme al pattugliatore maltese, fino al porto del Ragusano.

Marina Militare: soccorsi oltre 3.500 migranti nelle ultime ore – Sono 3.517 migranti soccorsi dai mezzi interforze impiegati nel dispositivo ‘Mare Nostrum’ durante questo fine settimana nelle acque dello Stretto di Sicilia. La Marina militare, in una nota, ha fornito i dati riepilogativi degli interventi e degli sbarchi. Oltre agli sbarchi di Pozzallo e Catania si contano quelli avvenuti ieri a Porto Empedocle: 838 persone. A Lampedusa sono arrivate 277 persone soccorse dai mezzi della Marina. Idem a Pozzallo, dove sono stati sbarcati 720 migranti. Ad Augusta, infine, sono arrivate 1.325 persone.

 

Condividi