Libia: battaglia contro le milizie islamiche a Bengasi, 79 morti e 141 feriti

libia18 mag. – Bengasi sempre piu’ nel caos per i combattimenti tra i paramilitari di Khalifa Haftar, un ex generale in pensione, e le milizie integraliste islamiche: l’ultimo bilancio e’ di almeno 79 morti e 141 feriti. Il governo libico ha accusato Haftar di voler mettere in atto un golpe e sono stati vietati i voli sulla citta’ orientale della Cirenaica, culla della rivolta che nel 20111 aveva portato alla caduta di Muammar Gheddafi.

Qualunque aereo dovesse sorvolare Bengasi verra’ abbattuto, ha avvertito Tripoli, dopo che le forze di Haftar avevano usato anche velivoli per attaccare i miliziani. L’aeroporto locale e’ chiuso da venerdi’ mentre hanno riaperto alcuni negozi rimasti chiusi a causa dei combattimenti. Haftar, da parte sua, ha negato intenti golpisti: “La nostra operazione non e’ un colpo di Stato e non vogliamo prendere il potere”, ha dichiarato ribadendo di voler “ripulire la Libia dai terroristi”. (AGI) .

Condividi

 

One thought on “Libia: battaglia contro le milizie islamiche a Bengasi, 79 morti e 141 feriti

Comments are closed.