UE all’Italia: “Aiuteremo gli immigrati”. “Fondi fino a 6mila euro per rifugiato”

sbarchi22 magg – Accoglienza al collasso per un Paese che non ce la fa più. Ancora sbarchi sulle nostre coste: 800mila immigrati sono in arrivo dalla Libia. L’Italia invoca ancora una volta a gran voce l’aiuto dell’Europa. Dati alla mano, ecco la misura dell’emergenza: nel 2014 sono arrivati via mare 25mila migranti, più della metà di quelli giunti nell’intero 2013, quando furono 43mila. Il 90% è partito dalla Libia.

Michele Cercone, Portavoce della Commissione europea per gli Affari interni,  rimarca l’impegno dell’Europa per il nostro Paese annunciando che Bruxelles “può fornire un importo forfettario fino a 6mila euro per rifugiato“. Ciò significa che le tasse degli italiani versate alla UE tornano indietro per aiutare i profughi, non certo gli italiani e che la UE non ha nessuna intenzione di arginare quella che ormai possiamo definire una vera e propria invasione di massa.

Nel periodo 2007-2013 l’Italia ha ricevuto 479 milioni di euro, il 13,4% dell’intera somma destinata alla gestione di migranti e richiedenti asilo. Nell’ambito della nuova programmazione finanziaria 2014-2020 invece, il Paese avrà a disposizione 522 milioni di euro divisi in due programmi principali. Quello più corposo è l’Amif (Asylum Migration and integration Fund), che ammonta a 310 milioni di euro. Nell’ambito dell’Internal Security Fund (Isf) l’Italia riceverà invece in totale 212 milioni di euro.

Condividi

 

One thought on “UE all’Italia: “Aiuteremo gli immigrati”. “Fondi fino a 6mila euro per rifugiato”

  1. UNA DELLE RAGIONI PER LE QUALI GLI ITALIANI FANNO BENE AD EVADERE LE TASSE !!!

Comments are closed.