Xi Jinping lascia la Francia con contratti firmati per 18 miliardi di euro

hollande

 

28 mar – Cultura, un po’ di bling bling, e tantissimi soldi. È stato questo il menu delll’ultima sera in Francia del presidente cinese Xi Jinping che ha visitato per tre giorni l’esagono, tappa di un tour europeo che lo porta questo venerdì in Germania.

Accolto dal presidente Hollande, dal premier Ayrault e dalle più alte cariche dello stato dell’economia, il leader cinese ha assistito a un concerto al palazzo di Versailles dopo la firma di scambi commerciali del valore di 18 miliardi di euro fra Parigi e Pechino con la chiusura di importanti contratti con i gruppi Peugeot o Airbus. euronews

Condividi

 

bresup

Articoli recenti