La neo-ministra Lanzetta (Pd) indagata per abuso d’ufficio

lanzetta

26 febbr – Maria Carmela Lanzetta, neoministro Pd degli Affari regionali, risulta indagata per abuso d’ufficio alla Procura di Locri. E’ quanto scrive il settimanale Panorama. Lanzetta è sotto inchiesta per una denuncia del marzo 2012, firmata da quatto consiglieri dell’opposizione di Centrosinistra.

Secondo quanto scrive Panorama, l’indagine (tutt’ora in corso e affidata al procuratore di Locri, Luigi D’Alessio) riguarda un appalto per l’illuminazione pubblica da 230 mila euro, affidato senza gara nel 2010 dall’amministrazione comunale di Monasterace, il comune calabrese di cui Lanzetta è stata sindaco dal 2006 al luglio 2013.

Condividi

 

2 thoughts on “La neo-ministra Lanzetta (Pd) indagata per abuso d’ufficio

  1. Ecco chi sta al potere…solo gente condannata e indagata….
    Però al momento in galera non ho visto nessuno!!!!

Comments are closed.