Kyenge: c’è solo una minoranza chiassosa che mi contesta

kyenge23 genn . “Ringrazio la presidente della Camera per la sua voce forte di cui in questo momento il nostro Paese ha bisogno. Ha fatto bene a dire che c’è una minoranza chiassosa che mi contesta, mentre c’è una maggioranza silenziosa che mi manifesta solidarietà e sostegno”.

Lo ha detto la ministra per l’Integrazione Cecile Kyenge, al termine dell’incontro con Laura Boldrini che si è tenuto a Montecitorio.

Condividi

 

4 thoughts on “Kyenge: c’è solo una minoranza chiassosa che mi contesta

  1. Ma non si rende minimamente conto che non ha senso nulla di quello che dice? E’ il ministro dell’integrazione, ma si comporta come un professore che insegna a scrivere “squola”, non è adatta al suo ruolo, integrazione significa adattamento alla vita ed alle leggi del posto dove si va a vivere, a causa sua non abbiamo integrazione, ma solo richieste che ad un Cittadino Italiano non permetterebbero mai, lei parla di razzismo ad ogni minimo contesto, non è razzismo, lei semplicemente non è idonea alla carica che ricopre.

  2. Lei non rispetta l’ITALIANO che punto primo non l’ha votata, punto secondo lei è razzista nei nostri confronti.

Comments are closed.