Peculato: indagato Faraone (Pd), responsabile welfare di Renzi

faraone

Palermo, 14 gen. – L’indagine sulle presunte spese folli all’Ars, che riguarda anche 83 dei 90 deputati della precedente legislatura tra questi figurano anche i nomi di Davide Faraone, attuale responsabile del Welfare nella segreteria del Pd, e di Giovanni Ardizzone, allora semplice deputato Udc e oggi presidente dell’Assemblea regionale.

L’ipotesi di reato e’ peculato. “BENE SE PROCURA INDAGA. IO SONO SERENISSIMO” “Benissimo la procura: indaghi. E se c’e’ qualche ladro deve pagare. Sono certo che emergera’ chiaramente se c’e’ qualcuno che ha rubato e ha utilizzato le risorse per lucro personale”, ha dichiarato Faraone. “Per quel che mi riguarda, non ho ricevuto al momento alcuna comunicazione e sono comunque serenissimo. Anzi, quanto accaduto sara’ l’occasione per far conoscere a tutti i modi in cui ognuno di noi utilizza le risorse destinate a fini politici e di rappresentanza”, ha assicurato. (AGI) .

Condividi

 

One thought on “Peculato: indagato Faraone (Pd), responsabile welfare di Renzi

Comments are closed.