Disoccupato padovano si spara in testa al poligono

suicid39 genn – A dare l’allarme è stato un dipendente del poligono, dopo aver udito il tonfo del corpo cadere a terra. Protagonista un uomo di 57 anni residente a Chiesanuova che, dopo aver noleggiato una pistola calibro 22, mercoledì pomeriggio, intorno alle 18.30, si è sparato alla testa all’interno del tiro a segno di via Goito al Bassanello.

È GRAVE. Sul posto sono prontamente intervenuti i soccorsi del Suem 118. L’autore del disperato gesto è stato portato d’urgenza al pronto soccorso dove si trova in prognosi riservata in gravi condizioni. Depresso da diverso tempo, da circa un anno era disoccupato e la situazione familiare non era rosea. Alla polizia è toccato il difficile compito di avvisare la compagna.

padovaoggi.it/

Condividi

 

One thought on “Disoccupato padovano si spara in testa al poligono

  1. Condoglianze ai famigliari, altro suicidio ma i Politici tutti cosa fanno? leggono le notizie? non hanno nulla da dire? le vostre coscienze come l’avete? io direi Z…e,

Comments are closed.