Germania: ThyssenKrupp taglia 3.000 posti lavoro

ThyssenKrupp15 MAG – Il colosso tedesco dell’acciaio ThyssenKrupp ha registrato una perdita nel secondo trimestre di 89 milioni di euro e nel processo di ristrutturazione avviato ha deciso il taglio di 3.000 posti nelle posizioni amministrative. Lo ha comunicato l’azienda spiegando che il numero degli impiegati dovra’ scendere appunto di 3.000 unita’ dalle attuali 15.000.

Condividi

 

bresup

Articoli recenti