Egitto: insulto’ il presidente Morsi, attivista alla sbarra

foto ansa
foto ansa

13 MAG – Nuova udienza oggi all’accademia di polizia del Cairo del processo contro il noto attivista egiziano Ahmed Duma, accusato di insulto al presidente Mohamed Morsi, che ha definito ”un killer” durante una trasmissione tv.

Dalla gabbia degli imputati Duma, ex portavoce del movimento dei giovani della rivoluzione e piu’ volte arrestato anche sotto il regime Mubarak, ha firmato la petizione lanciata online da un gruppo ‘Tamarod’ (ribelli) che chiede la sfiducia a Morsi e nuove presidenziali. ansa

Condividi