Bologna: 400 pasti per persone in difficoltà

BOLOGNA, 25 DIC – Oltre 400 pasti cucinati da tre chef per il pranzo di Natale offerto alle persone piu’ in difficolta’ al centro commerciale di via Larga. Presenti anche mamme e bambini ospiti di centri di accoglienza e alcuni ragazzi del Centro Giustizia minorile.

All’iniziativa ‘Un Natale per chi e’ solo’, 18/a edizione, hanno partecipato tra gli altri il sindaco Virginio Merola, il segretario della Cisl Alessandro Alberani e il patron della Virtus basket, Claudio Sabatini. La Camst ha offerto il pranzo. ansa

Condividi