Immigrazione, la UE finanzia un nuovo sito d’informazione

BRUXELLES, 19 DIC – Informare i cittadini sulle leggi sull’immigrazione e stimolare il dibattito online su questo tema: questo l’obiettivo del progetto cofinanziato dalla Commissione Ue ora disponibile sul web all’indirizzo http://join.puzzledbypolicy.eu.

L’applicazione, offerta in diverse lingue tra cui l’italiano, rientra nel progetto ‘Puzzled by Policy’ e consente di conoscere la propria affinita’ politica rispondendo a una serie di domande sul tema della migrazione, ad esempio sull’opportunita’ di rendere le norme piu’ restrittive e di richiedere gli immigrati extracomunitari di accettare la cultura e i valori europei.

Alla fine del quiz l’utente e’ guidato in forum di discussione su specifici argomenti come ”l’immigrazione per motivi di studio” o ”l’immigrazione irregolare in Europa”, dove puo’ partecipare direttamente e indirettamente al dibattito online.

Ong, organizzazioni, universita’ e think-tank stanno utilizzando questo widget per coinvolgere le loro comunita’, infatti e’ progettato in modo da poter essere incluso in qualsiasi sito web, blog o pagina di Facebook. ansa

Condividi