Tentata rapina: arrestati 2 ragazzi serbi, uno è minorenne

UDINE, 18 DIC – Tentano una rapina a due viados ma vengono bloccati da agenti: due serbi – di 20 anni e 16 anni, residenti in zona – alle 3 in via Tullio si sono avvicinati ai viados con volto coperto di passamontagna e armati di un coltello da cucina con 19 centimetri di lama.

Alla vista dei poliziotti sono scappati ma sono stati fermati. Nel bagagliaio dell’auto avevano anche un secondo coltello, lungo 28 centimetri. Il maggiore e’ stato arrestato, il minorenne e’ stato indagato e riconsegnato alla madre. ansa

Condividi