Scontri con i rifugiati al Cara Mineo, 10 agenti GdF feriti

MINEO (CATANIA), 17 DIC – Dieci militari della guardia di finanza sono rimasti feriti in scontri avvenuti nel Centro accoglienza richiedenti asilo (Cara) di Mineo per contrasti sulla concessione di riconoscimento di rifugiati politici.

Tre di loro sono stati trasferiti nell’ospedale di Caltagirone. Accertamenti sono in corso su uno dei tre colpito da un tombino alla testa: l’impatto e’ stato attutito dal casco e l’ uomo ha subito un trauma allo zigomo, ma non e’ in pericolo. ansa

Condividi