Cuba: Fidel e Raul Castro candidati alle parlamentari di febbraio

17 dic – – Il presidente Raul Castro e suo fratello, il leader maximo Fidel, 86 anni, sono stati formalmente designati come candidati al voto per il rinnovo dell’Assemblea nazionale cubana che si celebrera’ il prossimo 3 febbraio. Ne da’ notizia l’agenzia Misna, citando fonti ufficiali, secondo cui le due candidature sono state approvate dai municipi orientali Segundo Frente e Santiago de Cuba ieri, giornata in cui si sono riunite in sessione straordinaria le 168 assemblee comunali del Potere popolare per decidere gli aspiranti ai 612 seggi del parlamento e anche ai 1269 incarichi di delegati provinciali in occasione delle prossime elezioni generali.

La nomina di Fidel e’ meramente simbolica dal momento che e’ sempre rimasto membro dell’Assemblea nazionale sebbene durante l’ultima legislatura non abbia partecipato ai lavori.

Dopo la costituzione del nuovo parlamento, i deputati proporranno e sceglieranno i membri del Consiglio di stato e di quello dei ministri per un nuovo mandato quinquennale, procedura che culminera’ prevedibilmente con la conferma di Raul alla presidenza. asca

Condividi