75 migranti sbarcano nel Gargano, presi gli scafisti ucraini

VIESTE (FOGGIA), 17 DIC – Sono stati sottoposti a fermo tre presunti scafisti che stamani hanno trasportato sino alle coste del Gargano 75 migranti. I presunti scafisti sono di nazionalita’ ucraina-

Ssono stati bloccati a tre miglia al largo di Pugnochiuso mentre si allontanavano a bordo della barca a vela con la quale avevano trasportato gli immigrati. Gli immigrati, tutti uomini e alcuni dei quali minorenni, sono stati trasferiti in una struttura messa a disposizione dal Comune di Vieste.

Secondo le prime informazioni gli stranieri, circa 75 cittadini di origine turca e cingalese, erano a bordo di una barca a vela intercettata al largo della costa garganica da una unita’ della Guardia Costiera. Poco dopo e’ intervenuta anche un’ unita’ della Guardia di Finanza ed i carabinieri della tenenza di Vieste. Gli stranieri sono stati trasportati nella palestra di una scuola per le procedure di identificazione. A quanto si e’ appreso, gli investigatori avrebbero gia’ individuato anche tre ‘scafisti’

Condividi