Fini: “Monti si candidi con noi, basta col populismo berlusconiano”

16 dic. – Mario Monti? “Mi auguro dia la sua disponibilita’ per rendere possibile la presentazione di un rassemblement che si riconosca in quel che il premier ha fatto finora. Non nascerebbe il partito di Monti, sia chiaro, ma si comporrebbe un insieme di forze che hanno come comune minimo denominatore l‘averlo sostenuto e la condivisione dell’agenda politica“.

Lo afferma, in una intervista a ‘Repubblica’, il presidente della Camera, Gianfranco Fini. “Se il premier non docesse partecipare attivamente alla campagna, quelle stesse forze, rifacendosi al suo operato, potranno comunque aggregarsi”, dice Fini. “Resterebbe – aggiunge – intatta la necessita’ di proporre un’alternativa responsabile alla sinistra, una forza del Ppe lontana dal populismo berlusconiano”. (AGI) .

Condividi