Riccardi: “Con governo tecnico rinata la speranza, si parla di cose concrete

15 dic – “Pronti al dialogo, ma alternativi al Pd” e, soprattutto, “nessuna lezione di morale al premier Mario Monti”. Sono i punti fermi fissati dal ministro per l’integrazione Andrea Riccardi, in un’intervista a ‘Repubblica’. Dice Riccardi che “il governo dei tecnici ha riacceso la voglia di fare politica della societa’ civile. E’ rinata la speranza, si parla di cose concrete e non piu’ soltanto di posti”.

Potrebbe esserci spazio per chi esce dal Pdl? “Non tocca a me escludere – afferma -. Pero’ Berlusconi ha un suo disegno diverso dal nostro. E alcuni dei suoi si sono dissociati da Monti”. E a chi, come D’Alema, ha avvertito il premier che non sarebbe morale scendere in campo contro una forza, il Pd, che ha sostenuto il governo tecnico, Riccardi manda a dire: “Non darei lezioni di moralita’ a Monti che ce ne ha date tante. Se qualcuno vuole dargli lezioni di sport, forse…”:

Condividi