Crisi Spagna: dramma per gli sfratti, un nuovo suicidio

14 DIC – Il dramma degli sfratti fa registrare un nuovo suicidio in Spagna: con la morte di Dolores Garcia, 52 anni, sale il bilancio del tragico fenomeno dopo le confische per il mancato pagamento dei mutui immobiliari, un’autentica emergenza sociale, nonostante le misure choc adottate dal governo conservatore di Mariano Rajoy.

Garcia si è lanciata dal balcone del quarto piano della sua abitazione, nel quartiere Los Corazones di Malaga (Andalusia), tre giorni dopo aver ricevuto l’ordine di sgombero coatto per insolvenza. Ne danno notizia fonti del commissariato provinciale di Malaga, citate dai media. Stando alle testimonianze dei vicini,  e negli ultimi giorni era molto angosciata dalla possibile esecuzione dello sfratto. La donna aveva dovuto cedere anni fa una piccola rivendita di tabacchi dopo il fallimento, per prendersi cura dell’anziana.

Il dramma degli sfratti ha provocato almeno sette suicidi negli ultimi mesi in Spagna. ansamed

Condividi