Germania: perquisita Deutsche Bank, truffa allo Stato su traffico internazionale di certificati CO2

12 dic. – Numerosi agenti di polizia hanno proceduto questa mattina ad una perquisizione della sede della Deutsche Bank a Francoforte, nel quadro dell’inchiesta su una truffa fiscale contro lo Stato tedesco compiuta da manager dell’Istituto con titoli sulle emissioni di CO2.

Almeno cinque dei manager coinvolti nella truffa erano stati gia’ licenziati dalla Deutsche Bank, mentre nel dicembre 2011 il tribunale di Francoforte aveva condannato a pene detentive sei persone, che avevano confessato una truffa di oltre 230 milioni di euro ai danni dello Stato con il traffico internazionale di certificati sulle emissioni di anidride carbonica

In un comunicato la Deutsche Bank afferma di continuare a collaborare “pienamente” con le autorita’, precisando che “nel quadro di un’inchiesta in corso dalla primavera del 2010, contro singole persone accusate di evasione fiscale per il commercio di certificati sulle emissioni di CO2, sono avvenute oggi perquisizioni da parte della procura di Francoforte nei locali della Deutsche Bank”.   (AGI) .

Condividi