Bersani al Wall street journal: sull’economia rispetteremo gli impegni

10 dic – Il Wall Street Journal apre oggi con un’intervista al leader del partito Democratico Pierluigi Bersani. Al quotidiano Usa Bersani sottolinea che se vincerà le elezioni il suo governo “rispetterà gli impegni presi ” sul fronte dell’economia e per quanto riguarda il “fiscal compact” in Europa.

In particolare sul tema del Fiscal Compact, Bersani spiega che la “revisione” del Fiscal Compact evocata dal suo consigliere economico Fassina non implica la tesi che l’Italia debba “lasciare” l’accordo ma “mette soltanto in luce un problema, e cioè che la politica dell’unione europea non si può concentrare esclusivamente sull’austerità”.

L’intervista affronta anche i temi strettamente politici ed elettorali. Se dal voto non dovesse uscire una “chiara maggioranza”, chiede il Wsj, “ci sarebbe un secondo mandato per Monti?”. E Bersani replica: “non credo ci troveremo in una situazione del genere. Ma fosse così, la soluzione non sarebbero né Monti né Bersani, bensì nuove elezioni”. tmnews

Condividi