Pdl, Capezzone a Passera: all’Italia fanno male Imu e recessione, non Berlusconi

6 dic – ”Alle incaute dichiarazioni di un ministro che dovrebbe essere tecnico e che invece entra a gamba tesa nella discussione politica, occorre rispondere con chiarezza.

All’Italia, all’economia reale, alla ripresa dei consumi, cose che dovrebbero stare a cuore al ministero dello Sviluppo, fanno male la recessione, l’Imu che sta prosciugando le tredicesime degli italiani, la spirale depressiva in cui il Paese e’ immerso a causa di un bombardamento fiscale ormai insopportabile”.

Cosi’ Daniele Capezzone, portavoce Pdl, replica, in una nota, alle parole del ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera.

”Anziche’ polemizzare impropriamente contro Silvio Berlusconi – conclude -, il ministro Passera farebbe bene a occuparsi di questi problemi”. asca

Condividi