Afghano cerca di far entrare in Italia bimbo nascosto in un trolley, arrestato

6 dic – Ha tentato di far entrare in Italia, sbarcato da un traghetto a Venezia, un bambino di circa 6 anni nascosto in un trolley: per questo un 35enne afghano è stato arrestato dalla guardia di finanza.

Lo straniero si era imbarcato a Patrasso, in Grecia, ed è giunto a Venezia dove, ad un controllo, i finanzieri hanno trovato il bimbo. L’uomo avrebbe detto che era un suo parente e che lo stava accompagnando dai genitori che non potevano uscire da un paese Ue. tgcom

Condividi