Ruba furgone e tenta furto di rame, arrestato rumeno

3 DIC – E’ stato inseguito e bloccato a bordo di un furgone in via Tagliamento. Ad essere arrestato dagli agenti del commissariato Salario-Parioli e’ stato un 21enne di nazionalita’ rumena, responsabile del furto di un furgone.

L’intervento della Polizia si e’ reso necessario la scorsa notte in seguito ad una segnalazione al 113 di persone sospette notate aggirarsi all’interno di un cantiere su via Salaria. Il giovane, insieme ad altri 2 complici, era stato sorpreso da una guardia giurata mentre caricava alcune bobine di rame su un furgone; alla vista della guardia uno di loro e’ fuggito al volante del mezzo, mentre gli altri due malviventi sono scappati a piedi.

Al loro arrivo i poliziotti hanno incrociato il furgone mentre usciva dal cantiere. Con una manovra repentina e’ riuscito a evitare il ‘blocco’ da parte della Volante, ma la sua fuga e’ durata pochi metri; in via Tagliamento infatti e’ stato raggiunto e bloccato. Dall’immediato controllo della targa del furgone e’ emerso che lo stesso era stato rubato poche ore prima a Tivoli.

Identificato per B.A.M, il giovane e’ stato accompagnato negli uffici di Polizia per ulteriori accertamenti; indosso i poliziotti gli hanno trovato un passamontagna e un paio di forbici con le quali aveva forzato il blocchetto di accensione del furgone, poi rubato. Per lui sono scattate le manette per il reato di furto aggravato. Proseguono le indagini della Polizia volte alla ricerca dei suoi due complici.

Condividi