Equini del centro ippico di Ferrara rischiano di andare al macello

29 ago – La Regione mettera’ all’asta il 14 settembre 17 cavalli e due esemplari di asino romagnolo, per chiudere il centro ippico di Ferrara. Ma 14 animali sono destinati al macello, fa sapere Gabriella Meo (Verdi), lanciando un appello e scrivendo all’assessore all’Agricoltura, Rabboni.

”La destinazione puo’ essere cambiata in qualsiasi momento dal proprietario – spiega – e la scelta non compromette la vendita che porta comunque pochi euro. E c’e’ chi vuole adottare gli animali invenduti”.

Una lettera per chiedere al presidente dell’Emilia-Romagna, Vasco Errani, di salvare i quattordici cavalli e i due asini destinati al macello è stata  indirizzata al governatore dall’Enpa regionale.

”Ci appelliamo alla sua umana sensibilita’: senza dubbio si potranno trovare adeguate sistemazioni per risparmiare una crudele morte a tanti animali”.

Condividi