Australia: confino su isole remote del Pacifico ai richiedenti asilo

(ANSA) – SIDNEY – Il Senato australiano ha approvato col voto di destra e sinistra il confino dei richiedenti asilo su isole remote del Pacifico, per dissuadere i migranti da rischiare la vita per raggiungere il paese sui barconi.

I migranti saranno inviati in centri di accoglienza a Papua-Nuova Guinea e Nauru. Il confino era stato istituito dal precedente governo di centrodestra e sospeso da quello attuale di centrosinistra di Julia Gillard, ma è stato ripristinato dopo diverse tragedie in mare. ansa

Condividi