Crisi mistica. Monti: la UE ha il compito di migliorare il mondo

2 lug – ”L’Europa non si congeda dalla storia, ha il compito di aiutare il mondo a essere migliore”. Lo ha evidenziato il presidente del Consiglio, Mario Monti, durante la presentazione del libro del ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione, Andrea Riccardi, ”Dopo la paura la speranza”.

L’Europa, infatti, ha spiegato, ”sembra volersi congedare dalla storia per paura della globalizzazione, ma e’ un paradosso perche’ l’Europa e’ l’unica parte del mondo ad aver incentivato un metodo per governarla. Metodo che vede da una parte l’eliminazione degli ostacoli agli scambi e, dall’altra, il coordinamento delle politiche pubbliche”.

Questo, ha concluso il premier, ”l’Europa fa con successo, una ricetta che seguono il G8 e il G20”. Dunque ”se riusciamo a essere piu’ competitivi riusciremo a mettere in opera delle condizioni che ci permetteranno di aiutare il mondo ad essere migliore”. asca

Condividi