Francoforte: vietate manifestazioni contro Bce e banche

5 mag – Le autorita’ di Francoforte, capitale finanziaria della Germania, hanno proibito una serie di manifestazioni di protesta convocate contro le banche e le misure di austerita’ dell’Unione Europea.

Il ”Blockupy Frankfurt”, organizzato da diverse associazioni no global e movimenti di estrema sinistra, si sarebbe dovuto tenere dal 16 al 19 maggio e i manifestanti pianificavano di bloccare temporaneamente l’accesso alla sede della Banca Centrale Europea e degli altri istituti di credito tedeschi. Ma il consiglio comunale ha vietato le dimostrazioni, sostenendo che rappresentano ”una minaccia alla sicurezza e all’ordine pubblico”.

”Ricorreremo alle vie legali contro questo divieto che e’ uan violazione del diritto di espressione”, ha detto Frauke Distelrath, membro di Attac, una delle associazioni organizzatrici.

Condividi

 

bresup

Articoli recenti

One thought on “Francoforte: vietate manifestazioni contro Bce e banche

  1. si può solo sfilare ordinatamente in fila per sei , facendo il passo dell’OKA e portando i cartelli del tipo : ARBEIT MACTH FREI

Comments are closed.