Assalito da branco di cani randagi, muore sbranato nel Livornese

28 feb. – Un camionista di 50 anni, Vito Guastalla, e’ morto sbranato da un branco di cani randagi. Il suo corpo e’ stato trovato nel piazzale di una ditta di autotrasporti a Collesalvetti. Sul posto gli investigatori dei carabinieri di Livorno, il medico legale e il pm di turno Gianfranco Petralia.

In base alle prime ricostruzioni, la vittima stava agganciando un rimorchio quando e’ stato aggredito da una decina di cani randagi. A trovarlo e’ stata la donna delle pulizie dell’azienda. Sul posto e’ arrivata anche l’ambulanza, ma inutilmente. agi

Condividi